Oggi 31 Agosto viene celebrato per la terza volta il BlogDay, ideato per segnalare ai propri lettori i cinque blog preferiti e da scoprire.

Voglio segnalare quindi due pilastri del mio blogroll e tre scoperte che ho avuto il piacere di fare nell’ultimo anno trascorso e che sono diventate appuntamento quotidiano delle mie letture bloggaiole.
Secondo me cinque segnalazioni sono troppo poche ma così sono le regole. Sappiano coloro che non sono stati inclusi nella cinquina che la mia non è cattiveria ma solo aderenza a ‘sti cappero di lacci e lacciuoli.

1. Primo pilastro, il mio blogfratello Cima, ideatore di A.I.U.T.O. Con lui ho anche fatto un blogghino, Immondo (non pensino male i lettori, si tratta di cose non solo innocenti ma meritevoli e intellettuali). Capita spesso che ci trasmettiamo le idee per i post per via telepatica. Lui la chiama serendipità.

2. Italo e il suo Pensatoio, l’altro pilastro. Il filosofo che elargisce saggezza e cultura condite da una presa abbondante di umorismo pepato. Un altro con il quale condivido uno sconfinato patrimonio comune di ricordi e dal quale lui riesce a distillare in un amen ineffabili citazioni. Gli enciclopedisti si sono trasferiti a Napoli, non stanno più a Parigi.

3. Cloroalclero. Una delle scoperte di quest’anno. Penna in resta, scrive sempre quello che pensa con furiosa passione soprattutto se l’argomento è tabu e si lancia senza paura nelle discussioni più animate. E’ diventata una delle mie blogger preferite in assoluto.

4. L’altra fortunata scoperta di quest’anno è stata Galatea. Un invidiabile umorismo, battute fulminanti e una grande padronanza della lingua italiana. Leggerla è un piacere e soprattutto fa venir voglia di tornare a scuola, pensa un po’.

5. Chiudo con la citazione di un blog collettivo, MenteCritica. Ha già raccolto un bel po’ di lettori affezionati nonostante sia online solo dal mese di Marzo di quest’anno. Lo raccomando a coloro che ancora non lo conoscessero perchè vi si possono fare scoperte davvero interessanti.

Se volete partecipare anche voi all’iniziativa durante la giornata, qui ci sono le istruzioni, il link al tag di Technorati e al sito organizzatore.