You are currently browsing the category archive for the ‘sigmund freud’ category.

Qual’è il suo colore naturale?

Osteria numero venti. Se al caimano mancano i denti.

E’ colpa nostra, sapete? E’ colpa nostra se non si è ancora potuto far sistemare il dente colpito, si dice, dal duomino di Tartaglia, se  “il nervo scoperto sotto” non guarisce. Lo ha detto in conferenza stampa, con a fianco, per restare in tema, il primario maxillofacciale Calderoli. Mancavano solo l’igienista dentale e l’assistente alla poltrona.
Scusate ma, per non essere odontoiatri, se non c’è più il dente, di che nervo scoperto sta parlando? Se un “nervo” (ovverosia la polpa del dente) fa male si procede con una bella cura canalare ma, se il dente non c’è più, non c’è neppure il nervo da devitalizzare. 
Questa confabulazione è curiosa perché sembra che parli di sé stesso, di qualcuno che non vuole farsi devitalizzare nonostante stia provocando dolori atroci al paziente. Freud la chiamerebbe l’identificazione con il premolare. Il nervo scoperto in bocca all’Italia.

Flickr Photos

onlookers

Renzistein Junior

Von Trierweiler's Nymphomaniac

Eurodeliri

Altre foto

Blog Stats

  • 82,067 hits

Categorie